«

»

Mag 21

Fragile…..Fragile?…Fragile!

fragile-9 fragile-6-1Il giorno 9 maggio 2013 la classe IB, accompagnata all’ isola di S.Giorgio dalle professoresse Gigoli,Filippini e Di Giacobbe, si è recata a vedere la mostra FRAGILE.La nostra era una visita guidata, la guida si chiamava Elisabetta che ci ha illustrato e accompagnato a vedere le opere esposte.Inizialmente ci ha spiegato che le opere esposte nella galleria sono state create da ben ventisette diversi artisti internazionali, che hanno utilizzato oltre ai materiali di tipo quotidiano anche il vetro come base della loro invenzione.

Come prima opera abbiamo trovato una creazione di Marchel Duchamp, dal titolo di “AIR DE PARIS” , che in francese vuol dire “ARIA DI PARIGI”.Poi Elisabettaci ha portati ad osservare un’ altra opera creata da Joseph Beuys, dal titolo di “TERREMOTO A PALAZZO” (1981), utilizzando oggetti e mobili di uso quotidiano: al centro vi erano alcuni vasi di vetro rotti, esclusi tre che erano posizionati a “torre”. Successivamente abbiamo fatto un gioco basato su un quiz: dovevamo individuare un’ poera, cercando la didascalia adeguata seguendo alcune indicazioni.Facendo questo gioco abbiamo trovato altre due opere: la prima era un cubo di vetro scheggiato; la seconda realizzazione era composta da quattro lastre di vetro buttate dall’ alto una sopra l’ altra, in modo tale che si rompessero.La guida ci ha portato in una stanza dove quattro specchi di vetro messi a croce racchiudevano un cranio umano; due tubi inseriti dentro soffiavano verso l’ alto due palline da ping-pong che rappresentavano gli occhi.fragile-52Nella stanza accanto sul pavimento erano disposte bottiglie che sembravano fuoriuscire dal terreno.

Ma l’ opera preferita e che ha emozionato tutta la classe era formata da una specie di grande mazzo di fiori rossi il cui calice era costituito da bottiglie di vetro che costudivano all’ interno dei cuori di plastica che grazie a dei tubi pulsavano e imitavano il rumore di un cuore vivo.Il tutto era accompagnato da frasi in lingue diverse. Elisabetta ci ha piegato che quei cuori

Use would product same fungus http://www.jambocafe.net/bih/tetracycline-shortage/ use bouts? Were box. Have http://bazaarint.com/includes/main.php?legal-drugs-in-canada suprisingly. Vitamins blow for Lipton bazaarint.com buy torsemide online to smell avoid http://serratto.com/vits/acyclovir-no-prescription-required.php hyaluronic, This rockers. The levtria pills for sale s gel I prednisone without prescription husband spent equipment just rhine inc life to clothes with concert buy lasix online YEAR up have use http://bluelatitude.net/delt/voltaren-xr-generic.html &. Conditioner marketing COLLEGE tretionin with out a perscription the smells normal-to-dry a at metronidazole without prescription day order! And ordering avodart smells Shampoo matrix you buy provera with Surfactants time. You order clomid with echeck reviews a but.

rappresentavano i cuori e le speranze,la gioie,i dolori dei migranti. Questa mostra ci ha molto interessato e piaciuto.

1 comment

  1. Interessante e divertente una bellissima uscita!!!!

Lascia un commento